Designer del costume per il teatro e lo spettacolo Milano

AFOL Moda

Il “Designer del Costume” è un professionista in grado di reinterpretare il costume per lo spettacolo. Una figura capace di unire in modo virtuoso una solida preparazione pratica, competenze di tipo tecnico e tecnologico e conoscenze storico-artistiche indispensabili alla fase progettuale e alla valorizzazione del Made in Italy. Al termine di questo percorso sarai in grado di elaborare un progetto relativo ai costumi di uno spettacolo dall’inizio alla fine, (definire lo stile dell’epoca, l’ambientazione e le esigenze di scena oltre che disegnare, progettare, e realizzare gli abiti), sarai in grado di incrociare in modo virtuoso una solida preparazione pratica, necessaria per la realizzazione di costumi per il teatro e lo spettacolo, con un’alta preparazione culturale, tecnica e tecnologica.

SPECIALIZZAZIONE NAZIONALE IFTS (ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE) DI RIFERIMENTO

Tecniche Per La Realizzazione Artigianale Del Made In Italy

DESCRIZIONE DEL CORSO

Il corso si pone l’obiettivo di formare “Designer del Costume”, ovvero professionisti che nel rispetto della tradizione siano in grado di trarne spunto progettuale e professionale per la realizzazione e reinterpretazione del costume per lo spettacolo attraverso una preparazione politecnica.

Il Designer del costume è una figura capace di unire in modo virtuoso una solida preparazione pratica con competenze di tipo tecnico e tecnologico, e metterle in connessione con le conoscenze storico-artistiche indispensabili alla fase progettuale e alla valorizzazione del Made in Italy. Al termine di questo percorso lo studente sarà in grado di elaborare un progetto relativo ai costumi di uno spettacolo (definire lo stile dell’epoca, l’ambientazione e le esigenze di scena oltre che disegnare, progettare, e realizzare gli abiti).

Il piano di studio è pensato per valorizzare e implementare le competenze specifiche in tutti gli ambiti di intervento del designer del costume, per questo prevede moduli formativi di: Storia del teatro e del cinema, Storia del costume e della moda, Storia dell’accessorio (con moduli in lingua inglese), Merceologia tessile e ricerca dei materiali attuali, Campionatura, Global sustainability, Progettazione di un costume teatrale, Tecniche sartoriali del costume per lo spettacolo, Rappresentazione grafica e tecniche di colorazione digitale, Modellistica di base e storica, Software per la moda, Tecniche decorative per il costume, Digitale textile design, Diagnostica e tecniche di conservazione, Archivistica, Inglese tecnico.

AREE DI ATTIVITÀ

Al termine del corso, l’allievo sarà in grado di elaborare un progetto relativo ai costumi di uno spettacolo, disegnare gli abiti di scena scegliendone i tessuti e le tecniche per la realizzazione, definendone inoltre lo stile in base all’epoca d’ambientazione e alle esigenze di scena.

Il Designer del Costume si occupa in particolare di:

  • Inquadrare storicamente i diversi fenomeni teatrali e distinguere le componenti e i linguaggi che concorrono alla messinscena dello spettacolo
  • Ricostruire le fasi della storia del costume
  • Identificare i materiali tessili in base al periodo storico e alle caratteristiche costitutive
  • Rappresentare graficamente i personaggi attraverso bozzetti e figurini con riferimento agli accessori
  • Conoscere le basi dei programmi di modellistica digitale (Lectra-Modaris)
  • Gestire autonomamente la creazione dei modelli di base con le relative modifiche e lo sviluppo taglie
  • Utilizzare tecnologie digitali 4.0 e di stampa su tessuto per ornamenti e applicazioni, anche grazie alla conoscenza percettiva del colore
  • Considerare gli aspetti di sostenibilità dei processi produttivi
  • Interpretare specifiche esigenze del regista legate al costume e di interagire con il gruppo di lavoro, adottando modalità di comunicazione e comportamenti in grado di assicurare il raggiungimento di un risultato comune.
  • Conoscere il lessico specifico in inglese

SBOCCHI OCCUPAZIONALI

La figura professionale trova collocazione presso Aziende, Fondazioni e Musei del settore Moda, Imprese di restauro, Soprintendenze, Istituti culturali, Teatri.

FINANZIAMENTO

Il corso è gratuito in quanto realizzato con il sostegno di: Unione europea-FSE, MIUR e Regione Lombardia. Il corso è stato presentato a valere sull’avviso pubblico IFTS — Istruzione e Formazione Tecnica Superiore, a.f. 2020/2021, di Regione Lombardia.

COLLABORAZIONI

  • CIVICA SCUOLA DI TEATRO PAOLO GRASSI – MILANO
  • ARTEVOX PRODUZIONI – VIMERCATE (MB)
  • DELLAIO’ SRL – MILANO
  • FRADOR SRL – Milano
  • LILIOPERA – LODI
  • MANIFATTURE SRL – MILANO
  • TISLER SAMANTHAKHAN – MILANO
  • TRICODOR – MILANO

Il corso inoltre è sostenuto da diverse imprese del settore che hanno manifestato interesse per il profilo professionale in uscita

TIROCINIO

Il corso prevede un tirocinio curriculare di 240 ore

Le propedeuticità del corso sono pensate per accompagnare lo studente verso una comprensione concreta delle esigenze dei settori produttivi, si attivano pertanto azioni di placement per finalizzare al meglio le collocazioni in stages. Le realtà ospitanti includono aziende inserite strutturalmente nel processo produttivo per lo spettacolo come teatri, eventi, produzioni video, produzioni televisive, ecc.

IL CORSO COMPRENDE

  • Modalità di aula “learning by doing” con lezioni interattive supportate da slides;
  • analisi di casi aziendali;
  • esercitazioni di gruppo;
  • sviluppo di progetti di lavoro;
  • attività di laboratorio (prove e CAD), visite aziendali e a fiere di settore.

L’impostazione è di tipo professionalizzante e più del 50% dei docenti sono professionisti del settore.

INFORMAZIONI GENERALI E CONTATTI

Durata: annuale di 800 ore complessive

Frequenza: obbligatoria per almeno il 75% delle ore complessive

Suddivisione oraria: 560 ore d’aula e 240 ore di tirocinio curriculare

Attestazioni finale: Certificato di specializzazione tecnica superiore (IV livello EQF Europeo)

A CHI È RIVOLTO IL CORSO:

Il corso è destinato a 25 giovani:

  • tra i 18 e i 29 anni di età (se sostenuti con un contributo pubblico)
  • residenti o domiciliati in Lombardia
  • in possesso di uno dei seguenti titoli di studio: diploma di istruzione secondaria superiore; diploma professionale di tecnico conseguito nei percorsi IeFp oppure in possesso dell’ammissione al quinto anno dei percorsi liceali
  • In possesso di stato di disoccupazione attestato dal rilascio della DID (dichiarazione di immediata disponibilità al lavoro)

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI SU QUESTO CORSO

Nome e Cognome (richiesto)

Email (richiesto)

Telefono (richiesto)

Messaggio

Ho letto e accetto le condizioni sulla privacy - richiesto

Ai sensi del Regolamento Europeo 679/2016 - Art. 8 - Dichiaro di essere un maggiorenne privacy (età uguale o superiore ai 16 anni) - richiesto

Sede di svolgimento delle attività, referente/i, contatti e orari

AFOL Moda
via Soderini 24
20146 Milano
Segreteria: 02 77405300

Referenti del corso

Roberta Esposito – roberta.esposito@itscosmo.it

Andrea Lassa – andrea.lassa@itscosmo.it